Contatti
Via Alessandro Manzoni, 11 Gessate (MI)
info@educare03.it
+39 334 8282861
Tags
Visualizza i contenuti che trattano di questi argomenti cliccando sul tag di tuo interesse.

aggiornamenti

Vasino o pannolino? I segnali da osservare

Vasino: è ora? Come capire quando il bambino è pronto per togliere il pannolino?

01.09.2017

Vasino o pannolino? I segnali da osservare - Immagine: 1

Vasino: è ora? Come capire quando il bambino è pronto per togliere il pannolino?


Secondo T.B.Brazelton ci sono sette segnali che aiutano il genitore e l’educatrice a capire se il bambino è pronto al vasino:


  • Il bambino non è più così entusiasta come prima di camminare e stare in piedi per tutto il tempo. Ha fatto progressi nel movimento, mantiene l’equilibrio, corre ma ora sembra più interessato ad attività sedentarie più complesse.
  • Il bambino ha acquisito la capacità di comprendere il linguaggio, cioè è in grado di capire ciò che sente e di metterlo in atto, di eseguire la richiesta.
  • Il bambino sa dire NO! dopo che avrà imparato a protestare con le parole quando sente il bisogno di non cedere ai desideri dell’altro, il bambino sarà in grado di considerare il vasino come compito suo.
  • Il bambino comincia a riporre gli oggetti al proprio posto: la sua mente si sta organizzando in modo tale da riuscire a considerare il vasino come luogo appropriato per i suoi “prodotti”.
  • Il bambino imita i vostri comportamenti: li osserva attentamente con l’intenzione di comportarvi come voi, quindi anche nell’utilizzo del vasino.
  • Il bambino inizia a fare la pipi e la pupu con maggiore regolarità: inizia a rimanere asciutto per 2-3 ore e talvolta anche nel sonnellino pomeridiano.
  • Il bambino diventa consapevole del proprio corpo: inizia quindi ad indicare con il ditino il pannolino bagnato e nomina parti del corpo e le funzioni del corpo come fate voi. Queste parole possono servire a rendere il bambino attento alle funzioni del corpo.

Ulteriori segnali sono:

  • Il bambino inizia a parlare dei prodotti del suo corpo: spesso verso la fine del secondo anno annuncia con orgoglio che ha fatto la pipì.
  • Giochi collegati alle funzioni corporee: giocare per esempio con il vasino, o con giocattoli nel vasino permette al bambino di elaborare e risolvere eventuali paure e interrogativi riguardo la sua funzione.
  • Vestirsi o vestirsi da solo.
  • Consapevolezza di come gli altri utilizzano il bagno: rincorrono il papà o la mamma per vedere cosa fanno.


Per spunti di letture per bambini e riflessioni per facilitare il passaggio, puoi leggere “Pannolino: cara educatrice mio figlio è pronto per toglierlo?“.


Sara Manzoni

Tag:
Contatti
Via Alessandro Manzoni, 11 Gessate (MI)
info@educare03.it
+39 334 8282861
Tags
Visualizza i contenuti che trattano di questi argomenti cliccando sul tag di tuo interesse.